L'acqua termale di Fordongianus

Le acque termali di Fordongianus, che alimentano lo Stabilimento termale Terme Sardegna, sono classificate dal punto di vista chimico come Ipertermali Salso–Bicarbonato-Fluorurate con un residuo fisso 180°C  di 715 mg/l.

Alcuni studi effettuati su questo tipo di acqua hanno dimostrato che possono ritenersi utili per le patologie dell’albero respiratorio, per quelle osteoartrosiche e degenerative, e per le malattie della pelle.

Vediamo più nel dettaglio la composizione dell’acqua termale di Fordongianus
 

COMPOSIZIONE CHIMICA

Valori medi della analisi delle acque

Temperatura acqua

52,5°C

PH

8.9

Conducibilità

1150 µS/cm

Residuo fisso 180°C

715 mg/l

Durezza totale

37 mg/l

Durezza calcica

33 mg/l

Durezza magnesiaca

4 mg/l

Ione sodio

199 mg/l

Ione potassio

185 mg/l

Ione calcio

0.15 mg/l

Ione ammonio

<0.1mg/l

Ione ferro <0.05 mg/l

<0.05 mg/l

Ione nitrito <0.01mg/l

<0.01mg/l

Ione fosfato tracce

tracce

Ione solfato 47.2mg/l

47.2mg/l

Ione cloruro 305 mg/l

305 mg/l

Ione manganese <0.01mg/l

<0.01mg/l

Ione fluoruro 8.7mg/l

8.7mg/l

Silice 40.9 mg/l

40.9 mg/l

 

Tag

Una vacanza in un giorno

Scappa dalla routine

Trattamenti di coppia

Un giorno dedicato al benessere

Le terme in un giorno

Romantic day