I polizer

Questo trattamento prende il nome dalla manovra di Politzer, che prevede la deglutizione a narici completamente chiuse. La cura, applicata da perdonale medico, si effettua utilizzando un’olivetta in plastica che, parzialmente introdotta nella cavità nasale, con chiusura contemporanea dell’altra narice, immette nell’orecchio medio i gas liberati dall’acqua salso bicarbonato fluorurata di Fordongianus.


Attraverso la deglutizione o l’articolazione dei fonemi K e G da parte del paziente si favorisce l’apertura delle tube di Eustachio, consentendo al gas di diffondersi e di raggiungere l’orecchio medio e la cavità timpanica. Il politzer è una cura alternativa all’insufflazione endotimpanica ed è molto ben tollerata da tutti quei pazienti in cui non è possibile l’introduzione del catetere di Itard a causa di deviazioni del setto nasale o di eretismo del soggetto e nei bambini.
Il singolo trattamento ha una durata che varia da 1 a 4 minuti per narice, con la pressione da 0.1 a 0.4 atmosfere, e il ciclo completo ha una durata di 12 applicazioni.
primi risultati si ottengano già dopo il primo ciclo di cura, molti specialisti consigliano di ripetere questo ciclo per più anni consecutivi, in modo da conseguire risultati sempre migliori. In alcuni casi particolari il medico termalista o lo specialista ORL suggeriscono di ripetere il ciclo di cura una seconda volta nel corso dello stesso anno, a distanza di 6 mesi circa dal primo; è, però, importante ricordare che può essere effettuato un solo ciclo di cure all’anno (anno solare) in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale.
Insieme al ciclo di cure termali per la Sordità Rinogena a Terme Sardegna è possibile eseguire anche l’esame audiometrico e/o impedenzometrico, per monitorare l’andamento della terapia e per avere un esame di riferimento prima di iniziare un nuovo ciclo di cura.  

Una vacanza in un giorno

Scappa dalla routine

Trattamenti di coppia

Un giorno dedicato al benessere

Le terme in un giorno

Romantic day